Ambienti


studio
Studio




Verrete ricevuti in un ambiente elegante e confortevole, dove poter esporre i vostri problemi di carattere medico e/o estetico.






ambulatorio
Ambulatorio medico-chirurgico



L'ambulatorio medico-chirurgico è un ambiente moderno e funzionale, dotato di ecografo per le visite senologiche e di tutti gli altri presidi necessari per la diagnostica e la terapia delle patologie trattabili in loco.






Immagine_059
Ambulatorio medicina estetica



Una vera e propria "stanza della bellezza" dove poter eseguire i trattamenti nel più totale relax.
Dotata di apparecchiature per Cavitazione Medica, Radiofrequenza e Pressoterapia di ultima generazione per risolvere i vostri problemi di carattere estetico.





sala_attesa
Sala d'attesa


Anche se le attese saranno estremamente brevi, grazie alla calendarizzazione degli appuntamenti, è sempre meglio trascorrerle seduti su comodi divani a leggere una rivista





Apparecchiature


cavitazioneCavitazione Medica





LCavitazione Medica è un trattamento non chirurgico e non invasivo, finalizzato a ridurre le adiposità localizzate attraverso l’ utilizzo di ultrasuoni a bassa frequenza (30-40 KHz), rappresentando una valida alternativa alla liposuzione. La cavitazione estetica, invece, utilizza ultrasuoni ad alta frequenza (1-3 MHz), non in grado di raggiungere lo strato del pannicolo adiposo e quindi totalmente inefficaci sugli adipociti.
Grazie alla cavitazione medica è oggi possibile il rimodellamento corporeo non chirurgico, basato su un sistema ad ultrasuoni progettato per fare “implodere”, e successivamente eliminare, le cellule adipose.
La Cavitazione Medica è anche di aiuto se associata a terapie dietetiche per il controllo del peso corporeo.

Nel mio studio troverete un macchinario per Cavitazione a bassa frequenza (CAV CELL), in grado di raggiungere gli strati adiposi del tessuto sottocutaneo ed, in conformità con quanto sancito dal decreto
n 110 del 12 maggio 2011, utilizzabile esclusivamente da personale medi
co.




radiofrequenza
Radiofrequenza



La radiofrequenza sfrutta l'effetto generato da appositi apparecchi medicali, e determina un rimodellamento non invasivo dei tessuti, con una azione particolarmente efficace nel contrastare il rilassamento cutaneo.
Si esegue applicando un manipolo sulla cute, con l'interposizione di un gel conduttore o di una crema e non prevede l'utilizzo di aghi (immediata ripresa dell'attività fisica ed assegna di segni sulla pelle se si esclude un suo possibile leggero arrossamento per qualche ora). La procedura è totalmente indolore e le sedute non prevedono nessuna anestesia.

La Radiofrequenza presente nel mio studio (VELVET SKIN) permette trattamenti professionali differenziati in viso e corpo:


Viso      ipotonia muscolare
rilassamento cutaneo
adiposità localizzata
dermo care
Corpo   ipotonia muscolare (seno – corpo)
rilassamento cutaneo (seno – corpo)
adiposità localizzata
lipodistrofia o cellulite (edematosa, – fibrosa, sclerotica)



           
pressoterapia
Pressoterapia  
                                    
            

E' un trattamento, utilizzato in ambito medico, per esercitare un particolare forma di compressione sugli arti (normalmente quelli inferiori) e sull'addome attraverso un'apparecchiatura meccanico-pneumatica.

Sc
opo della Pressoterapia è quello di normalizzare il circolo venoso e rimuovere le stasi linfatiche.
Viene utilizzata nelle seguenti situazioni:

edemi venosi
insufficienza venosa
trombosi venosa profonda (prevenzione)
sindrome post-flebitica
linfedema
riabilitazione
medicina sportiva
associazione con trattamenti di cavitazione medica o radiofrequenza.

L'apparecchiatura utilizzata nel mio studio (PULSAR 2000) è una pressoterapia che utilizza gambale e ventriera a camere sovrapposte, in grado di trasportare l'eccesso di fluidi corporei (sangue venoso e linfa) secondo la normale fisiologia dell'organismo umano.







adaraEcografo






L'ecografia o ecotomografia rappresenta una indagine diagnostica che non utilizza radiazioni ionizzanti, ma ultrasuoni di frequenza compresa tra 2 e 20 MHz (per tale motivo è anche detta ultrasonografia).
E' un esame assolutamente non invasivo e, data l'assenza di radiazioni pericolose per il nostro corpo, ripetibile all'infinito senza rischi.
E' l'esame d'elezione per le lesioni mammarie benigne ed, in associazione con la mammografia, rappresenta l'abbinamento ideale per lo screening e la diagnosi di tutta la patologia mammaria.

Nel mio studio troverete un ecografo Siemens Sonoline Adara con sonda lineare ad alta frequenza (7-10 MHz), ideale per gli esami senologici.

 
 
  Site Map